Negoziare

Attestazione di rischio: i rischi del trading

Ti preghiamo (come nostro cliente e/o potenziale cliente), prima di richiedere l'apertura di un conto per il trading con IQOption Europe Ltd (la "Società") e di iniziare il trading sui mercati finanziari, di esaminare attentamente l'elenco dei rischi di seguito riportato, congiuntamente ai Termini e Condizioni.

Introduzione

L'Informativa sui rischi è stata redatta in conformità con la Legge sulla Fornitura di servizi di investimento, sull'Esercizio di attività di investimento, sul Funzionamento dei mercati regolamentati e con altre Leggi relative a questioni pertinenti (Legge 144(I)/2077) ed ha come fine quello di informare il cliente sui rischi generali esistenti nelle attività di trading sul nostro sito web e derivanti dal commercio con gli strumenti finanziari offerti dalla Società. Il cliente deve riconoscere che tali rischi comportano la possibilità di perdere denaro durante il trading. Il presente documento ha carattere informativo e non deve essere considerato come un elenco di tutti i possibili rischi.

Il trading con gli strumenti finanziari offerti tramite il presente sito web è MOLTO SPECULATIVO E ALTAMENTE RISCHIOSO e può comportare il rischio di perdita di tutto l'investimento del cliente. I prodotti offerti dalla Società vengono categorizzati come Strumenti finanziari complessi ad alto rischio e non sono adatti per tutti i membri del pubblico generale, ma solo per quegli investitori che:

* a) sono disposti ad assumersi i rischi economici, legali e altri rischi correlati. Il cliente deve essere consapevole dei rischi insiti nel commercio con tali strumenti finanziari ed essere in grado di sostenere tali rischi.
* b) sono in grado di affrontare dal punto di vista finanziario la perdita totale del proprio investimento, prendendo in considerazione le proprie finanze personali, compresi risorse e obbligazioni.
* c) possiedono un adeguato livello di esperienza e/o conoscenza negli Strumenti finanziari specifici offerti dalla Società. Durante il processo di verifica dell'account del cliente, la Società eseguirà un Test di adeguatezza sulle informazioni rilasciate dal cliente stesso. Nel caso in cui la Società, sulla base di tali informazioni, determini che il cliente non possiede un adeguato livello di esperienza e/o conoscenza, il cliente ne verrà informato e dovrà comprendere e accettare tutti i rischi associati nel caso in cui decida di proseguire nell'apertura del conto per il trading.
  1. 1. Rischi associati al Trading con gli Strumenti finanziari

    Gli Strumenti finanziari offerti dalla Società derivano il proprio valore dalla prestazione degli asset/mercati sottostanti. È importante quindi che il cliente comprenda i rischi associati con il trading sui relativi asset/mercati sottostanti, poiché i movimenti nell'andamento degli asset/mercati sottostanti influenzeranno la redditività della propria attività di trading.

    Le informazioni sull'andamento precedente degli Strumenti finanziari non garantiscono le stesse circostanze dell'andamento attuale e/o futuro degli stessi. L'utilizzo di dati storici non è garanzia di una previsione sicura.

    Il trading con gli Strumenti finanziari offerti dalla Società può mettere a rischio il capitale del cliente. Questi Strumenti finanziari sono categorizzati come strumenti finanziari complessi ad alto rischio e possono condurre alla perdita totale o parziale dell'importo investito. Il trading con gli Strumenti finanziari offerti dalla Società non è adatto a tutte le categorie di investitori. Le decisioni di investimento prese dal cliente sono soggette a diversi rischi di mercato, di valuta, economici, politici, commerciali, ecc. e non saranno necessariamente redditizie. Il cliente riconosce e accetta senza riserva alcuna che il valore di qualsiasi investimento negli strumenti finanziari può variare sia verso l'alto, che verso il basso. Il cliente riconosce e accetta senza riserva alcuna l'esistenza di un rischio sostanziale di incorrere in perdite e danni come risultato dell'acquisto o della vendita degli Strumenti finanziari offerti dalla Società e riconosce la propria volontà di correre tale rischio.

    La Società non fornisce al cliente alcuna raccomandazione di investimento o alcun consiglio che sia direttamente o indirettamente connesso con il trading con gli Strumenti finanziari e il cliente riconosce che i servizi da noi forniti non includono alcuna consulenza di investimento. Ciò include indicazioni in relazione agli asset sottostanti, al mercato o a specifiche strategie di trading.

    Si prega di notare la Società può fornire al cliente, di volta in volta, informazioni utili su argomenti di pertinenza creati da terze parti, MA la Società non approva né sostiene tali informazioni e/o tali strumenti. Tali informazioni possono essere indicative dei trend del trading o delle opportunità di trading ed è necessario comprendere che, agendo sulla base di queste informazioni/strumenti, il cliente accetta e comprende che ciò potrebbe causare la perdita di tutto il proprio capitale. La Società declina la responsabilità per qualsiasi perdita derivante da azioni intraprese dal cliente sulla base di informazioni e/o strumenti prodotti da terze parti.

    La Società può inoltre fornire, a sua discrezione, informazioni, novità, commenti sul mercato o qualsiasi altro tipo di informazioni tramite il proprio sito web, i propri agenti o la piattaforma, ma quando ciò accade è inteso che le informazioni vengono fornite all'unico scopo di permettere al cliente di elaborare le proprie decisioni di investimento e non costituiscono un consiglio di investimento. Il cliente accetta di essere esclusivamente responsabile per le operazioni da lui concluse e che qualsiasi transazione egli compia sarà quindi basata sul suo proprio giudizio.

    Rischio di mercato: A causa dell'alta volatilità del mercato, i prezzi della maggior parte degli Strumenti finanziari su cui si commercia possono variare considerevolmente nel corso della giornata, il che può portare alla vincita, così come alla perdita. Tali Strumenti finanziari con movimenti del prezzo volatili devono essere considerati con prudenza dal momento che comportano maggiori rischi di perdita. I prezzi possono fluttuare a causa di cambiamenti nelle condizioni del mercato, il che è al di fuori del controllo del cliente e della Società e potrebbe non essere possibile effettuare le operazioni ai prezzi dichiarati, comportando delle perdite. La volatilità del mercato può essere influenzata da, ma non limitatamente ad essi, cambiamenti nella domanda/richiesta, politica nazionale e internazionale, instabilità geopolitica ed eventi o dichiarazioni economici/politici.

    Rischio di liquidità: È il rischio finanziario che per un determinato periodo di tempo un asset sottostante non possa essere commerciato abbastanza velocemente nel mercato senza avere un impatto sul prezzo di mercato. Il cliente deve riconoscere che alcuni prodotti offerti dalla Società possono soffrire di tensioni di liquidità a causa di avverse condizioni del mercato e, di conseguenza, l'asset può essere volatile e presentare un maggior grado di rischio. La volatilità può riflettersi in un maggiore scarto fra i prezzi ASK e BID, avendo come risultato un cambiamento del prezzo del prodotto.

    OTC/Rischio della controparte: Gli Strumenti finanziari offerti dalla Società sono commerciati Over-the-counter (OTC) o fuori borsa. Ciò significa che il trading viene effettuato direttamente fra due parti, senza la supervisione di alcuna borsa. La Società definisce le condizioni per il trading in base alle proprie obbligazioni al fine di fornire la migliore esecuzione per i propri clienti. Il rischio OTC/della controparte, dal momento che non esiste un mercato dei cambi, consiste nel fatto che la transazione derivativa potrebbe non essere chiusa sulla base di una Posizione aperta. I prezzi quotati sono stabiliti dai commercianti, il che rende di conseguenza difficile assicurare prezzi equi per valutare l'esposizione al rischio.

    Rischio di cambio: Se uno strumento finanziario viene commerciato in una valuta diversa da quella del conto del cliente, i cambiamenti nel tasso di cambio possono influire negativamente sul valore della transazione, con conseguenti perdite finanziarie.

  2. 2. Rischi tecnici

    1. Non siamo responsabili per perdite finanziarie sorte in conseguenza a fallimento, malfunzionamento, interruzione, disconnessione o azioni malevole di sistemi informativi, di comunicazione, elettrici, elettronici o altri sistemi, che non siano il risultato di grave negligenza o azione intenzionale della Società.

    2. Durante l'attività con il terminale del cliente, il cliente si assume i rischi derivanti da:

      • Difetti o mancanze nella propria attrezzatura, nel software e nella connessione;
      • Errori nelle impostazioni del proprio terminale del cliente;
      • Mancato aggiornamento della propria versione del terminale cliente nei tempi previsti;
      • Mancata osservanza da parte del cliente delle istruzioni per l'uso del terminale del cliente.

        La Società non è responsabile per gli errori che si verificano nel funzionamento del terminale cliente e non compenserà le perdite derivanti dagli errori nel funzionamento del terminale cliente.

        Il cliente deve comprendere che qualsiasi attacco di terze parti contro il Sistema della Società che dia luogo a interruzione del servizio o a perdita di fondi non è di responsabilità della Società e qualsiasi responsabilità per le perdite derivate non sarà compensata dalla Società.

        La Società assicura di prendere tutte le ragionevoli misure al fine di evitare tali attacchi e fornire al cliente un'esperienza di trading sicura e costante.

    3. Il cliente deve comprendere che, concludendo una transazione tramite telefono, potrebbe incontrare difficoltà a contattare un operatore, specialmente durante i picchi di attività. Invitiamo il cliente a notare che attualmente la Società non accetta ordini tramite telefono.

    4. Il cliente deve comprendere che le informazioni non crittografate trasmesse via e-mail non sono protette da alcun accesso non autorizzato.

    5. Il cliente può subire perdite finanziarie causate dalla materializzazione dei suddetti rischi, e deve comprendere che sarà responsabile per tutte le relative perdite che può subire, partendo dal presupposto che queste non sono imputabili a gravi negligenze o comportamenti intenzionali della Società.

  3. 3. Rischio di anomalie di mercato

    1. Il cliente accetta che, se le condizioni di mercato diventano anormali, la quantità di tempo necessaria per elaborare i suoi ordini e/o istruzioni può aumentare. Inoltre, accetta che gli ordini possono non essere eseguiti ai prezzi dichiarati e che esiste la possibilità che non vengano eseguiti affatto.

    2. Le condizioni di anomalie di mercato includono, ma non si limitano a: serie di rapidi movimenti del prezzo, ascese e cadute durante la stessa sessione di trading a tal punto che, alle regole della relativa borsa, il trading viene sospeso o limitato, o in caso di mancanza di liquidità, o ciò può verificarsi all'apertura delle sessioni di trading.

  4. 4. Rischi associati alle legislazioni di determinati governi

    1. Il cliente si assume inoltre la responsabilità delle operazioni commerciali e non commerciali eseguite all'interno di paesi in cui esse sono limitate o proibite dalla legge.

    2. Le leggi relative al commercio finanziario e ai contratti possono variare in ogni paese del mondo. È responsabilità del cliente accertarsi che l'utilizzo dei nostri servizi sia pienamente conforme a qualsiasi legge, regolamento o direttiva applicabile nel proprio paese di residenza.

    3. La possibilità di accesso al nostro sito web o ad altro sito web accessibile tramite collegamento dal nostro sito non implica che i nostri servizi o altre attività ad essi legate siano legali ai sensi della legislazione del paese di residenza del cliente. Questi servizi non devono essere utilizzati dagli individui che si trovino sottoposti a una giurisdizione in cui tali servizi non siano autorizzati o siano considerati illegali. Tutti gli utenti sono responsabili per la verifica delle regolamentazioni del trading relative in modo diretto o indiretto agli Strumenti finanziari offerti dalla Società nei propri paesi prima di effettuare la registrazione alla nostra piattaforma di trading.

  5. 5. Rischi associati alla Piattaforma di trading

    1. Tutti le istruzioni del cliente vengono inviate al nostro server ed eseguite in ordine. Di conseguenza, il cliente non può inviare un secondo ordine prima che il primo sia stato eseguito. Se un secondo ordine viene ricevuto prima che il primo sia elaborato, il secondo ordine viene rifiutato. Il cliente si assume tutte le responsabilità derivanti da un'operazione di trading non prevista che può essere eseguita nel caso in cui egli invii un ordine prima di aver ricevuto notifica dei risultati del primo ordine.

    2. Il cliente deve comprendere che la chiusura della finestra dell'ordine o della posizione non annulla un ordine inviato.

    3. Il cliente riconosce che solo le quotazioni ricevute dal nostro server sono autorevoli. Nel caso in cui si verifichino degli errori di connessione tra il terminale cliente e il nostro server, il cliente può recuperare i dati delle quotazioni non inviate dal database delle quotazioni del terminale cliente.

  6. 6. Rischi di comunicazione

    1. Il cliente deve essere consapevole del rischio che le informazioni inviate tramite e-mail non crittografate possono essere accessibili a parti non autorizzate.

    2. La Società non è responsabile per le perdite finanziarie derivate dalla mancata ricezione o dal ritardo nella ricezione di un messaggio da parte della Società.

    3. Il cliente è responsabile per la sicurezza delle credenziali dell'Area Personale del cliente e dei suoi conti di trading, così come delle informazioni confidenziali che noi inviamo al cliente. La Società non è responsabile per le perdite finanziarie derivanti dalla divulgazione da parte del cliente di queste informazioni a terze parti.

  7. 7. Eventi di forza maggiore

    1. La Società non è responsabile per le perdite finanziarie derivanti da eventi di forza maggiore. Tali eventi sono circostanze estreme e inevitabili, indipendenti dalla volontà e dalle azioni delle parti dell'accordo, che non possono essere previste, prevenute o eliminate, che includono, ma non si limitano a disastri naturali, incendi, incidenti e disastri causati dall'uomo, emergenze sui posti di lavoro e relative alle utenze, attacchi DDOS, rivolte, azioni militari, attacchi terroristici, insurrezioni, disordini civili, scioperi e atti normativi delle autorità governative locali e statali.
  8. 8. Rischio di terza parte

    1. Resta inteso che la Società verserà tempestivamente tutti i fondi ricevuti dal cliente in uno o più conti segregati (indicati come "conti del cliente") presso istituzioni finanziarie affidabili, all'interno di Cipro o del SEE, come enti creditizi regolamentati o banche. Si prega di notare che, nonostante la Società applichi le dovute capacità, attenzioni e scrupolosità (in conformità con le leggi applicabili) nella selezione dell'istituto finanziario in cui saranno custoditi i fondi del cliente, essa non è in grado di accettare la responsabilità per circostanze che vadano oltre il proprio controllo e di conseguenza non accetta alcuna responsabilità per qualsiasi perdita del cliente derivante da insolvenza o altro procedimento analogo o fallimento dell'istituto finanziario dove è custodito il denaro del cliente.

    2. L'istituto finanziario in cui i fondi segregati del cliente vengono custoditi può trovarsi all'interno di Cipro o all'interno del SEE. Si noti che la legislazione applicata a tali istituti finanziari al di fuori di Cipro (ma all'interno del SEE) può essere diversa dalla legislazione applicabile a Cipro. In caso di insolvenza, i fondi del cliente possono essere trattati in modo diverso da qualsiasi trattamento applicabile ai fondi custoditi in conti segregati all'interno di Cipro.

    3. L'istituto finanziario al quale trasferiremo il denaro del cliente potrà custodirlo in un conto omnibus. Quindi, in caso di insolvenza o altro procedimento analogo in relazione a tale istituto finanziario, possiamo avere unicamente una richiesta di risarcimento non protetta per conto del cliente, ed egli sarà esposto al rischio che il denaro da noi ricevuto dall'istituto finanziario sia insufficiente a soddisfare la richiesta di risarcimento del cliente.

    4. Resta inteso che la Società non esegue gli ordini del cliente sulla base di un conto proprio, ad es. come mandante/mandante contro il cliente; essa riceve e quindi trasmette ed esegue gli ordini del cliente con il coinvolgimento di una terza parte (Fornitore di liquidità). In caso di mancanza di liquidità del fornitore di liquidità dopo un ordine andato a buon fine per il cliente, la Società non è in una posizione tale da risolvere la transizione per il cliente pagandogli la differenza. Per maggiori informazioni si prega di consultare la nostra "Politica di esecuzione alle migliori condizioni".

  9. 9. Conflitto di interessi

    1. Durante le interazioni e i rapporti con il cliente, i nostri associati, persone di rilievo o altri individui a noi collegati potrebbero avere un interesse, una relazione o un accordo che è in conflitto con l'interesse del cliente.

    2. Proseguendo dal punto sopra, i seguenti eventi possono dare luogo a conflitto di interesse, comportando un rischio materiale di danno agli interessi di uno o più clienti, in risultato alla fornitura di servizi di investimento:

      • possiamo eseguire gli ordini del cliente con enti appartenenti alla nostra società, dove i ricavi di questi enti sono in gran parte generati dalle perdite nel trading del cliente;
      • possiamo ricevere o pagare incentivi a o da terze parti dovuti all'acquisizione di nuovi clienti o al trading dei clienti.
    3. Per maggiori informazioni si veda la nostra Politica sul conflitto di interesse.
  10. 10. Fondo di compensazione degli investitori

    1. La Società partecipa ed è membro del Fondo di compensazione degli investitori, che copre i clienti delle Aziende di investimento che sono regolamentate all'interno della Repubblica di Cipro. Le richieste di rimborso dei clienti contro la Società possono essere compensate dal Fondo di compensazione degli investitori, dove la Società non sia in grado di adempiere ai propri obblighi finanziari. La compensazione non deve superare i ventimila Euro (€20 000) per ogni cliente che ne abbia direttamente diritto. Per maggiori informazioni si veda il nostro "Fondo di compensazione degli investitori".
  11. 11. Nessuna garanzia di profitto

    1. Non siamo in grado di:

      1. offrire garanzie di profitto o di non subire predite durante il trading con gli Strumenti finanziari offerti dalla Società.
      2. fornire garanzie sul futuro andamento del tuo conto di trading
      3. fornire garanzie di un eventuale livello specifico di andamento o garantire che le decisioni di investimento/strategie del cliente daranno come risultato un profitto o un ritorno finanziario.
    2. Il cliente non riceverà tali garanzie da noi, né da alcuno dei nostri affiliati o rappresentanti.
Le informazioni relative al ripristino della password sono state inviate al vostro indirizzo di posta elettronica.
Chiudere
  • Accedi
  • Registrazione
Nome
Cognome
E-mail
Password
Verifica in 2 passaggi
Utilizzare il vostro dispositivo per accedere al vostro account
Inserire il codice di verifica
Un messaggio di testo con il codice di sicurezza è appena stato inviato a
Inserire il codice a 6 cifre
Potete nuovamente inviare il codice tramite:
Non ha ancora ricevuto il codice di sicurezza?
Inviare nuovamente il codice
Errore di accesso
Potrete accedere tra:
E-mail